Luca Bramanti

Luca Bramanti

Soldato

E’ sicuramente il più serio di tutti noi, un professionista irreprensibile. Inizia l’attività di comunicazione nel 2003 per l’etichetta romana Antibemusic dove segue l’intero catalogo rap, dance, jazz e lounge. Tra gli artisti più importanti Piotta (54° Festival di Sanremo, tour giapponese, concerto del Primo Maggio), Cor Veleno (tour con 50 Cent), Turi, Tormento e Medusa’s Spite. Nel 2005 fonda l’agenzia di comunicazione Nextpress con la quale continua a seguire Piotta e la sua label La Grande Onda, oltre ad altre etichette e aziende come Effegi edizioni musicali, Soundiva, Sottobanco, Street Label Records, Altipiani , Relief Records Eu, Ghiro Records, Alberto Castelvecchi Editore, Megasound. Collabora come ufficio stampa con Eufonicka Eventi e La Zona Booking. Dal 2007 al 2010, parallelamente all’attività di comunicazione musicale, è consulente per l’agenzia di comunicazione d’impresa e pr Klaus Davi & co. dove collabora tra gli altri alla comunicazione e agli eventi dei teatri diretti da Maurizio Costanzo (Brancaccio, Teatro Parioli, Teatro Morgana), il gruppo televisivo Sitcom, il programma Effetto Sabato di Rai Uno, il teatro Massimo Bellini di Catania, la Fondazione Città Italia e l’assessorato al turismo della Regione Lazio. Dal 2009 inizia una collaborazione stabile e a lungo termine con Nicolò Zaganelli e Artevox Musica, fino a rappresentarne e costituerne la sede romana presso i propri uffici.